Scrittura Corsiva
Scrittura Corsiva
Scrittura Corsiva
Scrittura Corsiva

Insegnare il corsivo a scuola di Monica Dengo

Questo sito si rivolge a genitori insegnanti ed educatori che hanno a cuore la scrittura corsiva dei bambini e vogliono quindi imparare ed insegnare un modello che renda l'apprendimento semplice e naturale.

Scrivendo in corsivo i bambini sviluppano la manualità sottile e traducono in segno le loro emozioni.

Perché scrivere in corsivo

Il corsivo è la forma di scrittura a mano più evoluta, quella in cui le forme sono eseguite con il minor numero di tratti e sollevamenti di penna, consentendo al pensiero di fluire sul foglio.

La scrittura a mano è intimamente legata all'espressione della persona e può affiancarsi naturalmente all'uso di strumenti elettronici, ampliando così i linguaggi e i mezzi espressivi.


Il Corsivo Italico

Il corsivo italico si articola in forme che sono le più semplici possibili: è la legatura che differenzia il minuscolo slegato (o stampatello minuscolo) dal minuscolo legato o corsivo, mentre le tradizionali maiuscole del corsivo inglese così difficili da apprendere e da leggere vengono rimpiazzate dalle forme dello stampatello maiuscolo.

In questo modo si rende tutto più facile e intuitivo e si possono insegnare ai bambini solo due alfabeti: uno maiuscolo e l’altro minuscolo (anziché i quattro tradizionali: stampatello maiuscolo, stampatello minuscolo, corsivo maiuscolo, corsivo minuscolo). Adottando questo modello è infatti possibile presentare un unico alfabeto minuscolo che diventa corsivo grazie all’aggiunta di tratti che legano le lettere tra loro.